Currently browsing tag

autofattura

15856_195285898524_83981733524_3196655_3435661_n

L’IVA è una e neutrale

All’estrazione dei beni da un deposito IVA, l’assolvimento del tributo avviene mediante emissione di autofattura ai sensi dell’art. 17, 2° comma del D.P.R. 633/72, e sua iscrizione nel registro delle vendite (l’iscrizione nel registro degli acquisto consente, invece, di esercitare il diritto alla detrazione). Questa procedura, esplicitamente prevista dall’art. 50 bis …

Depositi IVA – Se non gattona non esce

In sede di conversione del DL. 138/2011, per il quale il Governo ha posto la fiducia al Senato e che dovrà essere presentato alla Camera dei Deputati, è stato apportato il seguente emendamento: 36-vicies quater. Al comma 6, primo periodo, dell’articolo 50-bis del decreto-legge 30 agosto 1993, n. 331, convertito, …

L’iva alla reimportazione chi la riscuote? 37/E Entrate

  5.1 Nuova disciplina in materia di territorialità e regime di perfezionamento passivo Un accenno particolare merita, infine, il trattamento da riservare ai fini IVA alle operazioni di reimportazione delle merci comunitarie inviate al di fuori del territorio della Comunità per essere sottoposte a lavorazione, trasformazione o riparazione (c.d. “regime …

Ancora sull’ordine di servizio 25/2010

Però l’ordine di servizio n. 25/2010 della Direzione Interregionale per la Calabria e la Campania riconosce che il metodo dell’inversione contabile (reverse charge) costituisce assolvimento dell’imposta (la Cassazione, nella sentenza n. 12262/10, non l’ha riconosciuto, sempre, sufficiente). Ricordiamo che il metodo del reverse charge consiste nell’indicare l’imposta sull’autofattura, o sulla …

HELLO – Ancora sulla 12262/10

Uscita la agognata  sentenza si sono sbizzarriti i commentatori ministeriali. Quelli però che non hanno alcuna veste ufficiale e che ciononostante diffondono in rete o scrivono pareri che poi, nelle sedi ufficiali, puntualmente rinnegano. E così oggi si sta sentendo di tutto in materia di depositi Iva. Alcune sono proprio …

Le prestazioni accessorie ai trasporti

Anche per quanto riguarda le prestazioni accessorie ai trasporti lo schema di decreto legislativo recante, tra l’altro, attuazione della direttiva 2008/8/CE, introduce – a decrorrere dal 1° gennaio 2010 –  delle novità rispetto alla normativa in vigore fino a tutto il 31 dicembre 2009. Si tratta delle operazioni carico, scarico, …

Il Reverse Charge (inversione contabile)

Si è detto nei precedenti articoli della necessità per il committente italiano di autofatturare i trasporti qualora il trasportatore sia estero extracomunitaio, ovvero integrare con l’imposta la fattura emessa dal trasportatore  estero comunitario. Appare, pertanto, opportuno fare un breve cenno al funzionamento del Reverse charge (inversione contabile), di cui all’articolo 17 del decreto …

Il deposito fiscale ai fini Iva: luogo fisico o regime giuridico? Conseguenze sul piano penale

IL DEPOSITO FISCALE E LA SUA FINALITA’   Ho intitolato questa mia relazione un po’ in modo provocatorio proprio per attirare l’attenzione sull’attuale distonia dell’istituto fiscale:  la pretesa che un sistema legale di carattere fiscale sia ancorato ad un impianto fisico, quale condicio sine qua per la sua operatività giuridica. …

Tutto il resto è noia

Non credo che se ne possa più. Si deve parlare! Farsi sentire! Perché il potere nelle mani dei vincitori di concorsi pubblici è divenuto il quinto o, forse, il sesto potere costituito! Quello più forte. E allora: parlare, parlare, parlare. D’altronde è questo anche il parere di qualche Procuratore Generale …

cat=-1314