Currently browsing tag

sanzioni

564219_364461133599388_135870839791753_1035316_1908694610_n

L’Agenzia delle Entrate e le sanzioni sul reverse charge

Si segnala la circolare n. 16/E dell’11.05.2017 con la quale l’Agenzia delle Entrate ha fornito alcuni chiarimenti sulla riforma delle sanzioni per le violazioni delle norme in tema di inversione contabile – reverse charge. Oltre alle indicazioni di carattere pratico sulle sanzioni da applicare nei casi di violazioni al sistema dell’inversione …

76223_464041206970050_206688570_n

Principio di legalita’

In vigore dal 01/04/1998 Nessuno puo’ essere assoggettato a sanzioni se non in forza di una legge entrata in vigore prima della commissione della violazione. Salvo diversa   previsione   di legge, nessuno puo’ essere assoggettato a sanzioni per   un   fatto   che, secondo una legge posteriore, non costituisce violazione punibile.   Se la sanzione e’ gia’ …

46566_10151887770310476_1640458345_n

sul concorso in tema di sanzioni

In virtù della delega contenuta nell’articolo 3, comma 133, della legge 662, sono stati emanati tre Decreti Legislativi, il n.471, il n.472 ed il n.473, tutti datati 18.12.1997 ed entrati in vigore il primo aprile del 1998, con i quali il Legislatore ha inteso riordinare la disciplina in materia di …

Tutto il resto…. resta (articolo 303)

Sto qui allo studio e leggo il blog, la posta e…penso, rifletto. E credo che io debba esprimermi ancora una volta con chiarezza. Per rispetto dei miei lettori. In questi giorni l’argomento più interessante è il nuovo articolo 303 del TULD. E devo dire innanzitutto che, aldilà delle “nuove” sanzioni, …

Chiusura agevolata per le liti fiscali pendenti

La manovra correttiva 2011 prevede la chiusura agevolata delle liti fiscali pendenti non superiori ad euro 20.000,00 al fine di ridurre il numero delle pendenze giudiziarie e di agevolare la gestione complessiva dei procedimenti amministrativi. Il comma 12 dell’articolo 39 del decreto legge n. 98 del 6 luglio 2011, pubblicato …

La cedolare secca sugli affitti funziona così e conviene

L’introduzione della cedolare secca sugli affitti, comporterà un notevole vantaggio fiscale per i contribuenti. In luogo delle ordinarie imposte sui redditi, imposta di registro e l’imposta di bollo sui contratti di locazione si pagherà infatti un’imposta sostitutiva pari al 21% del canone di affitto, che diventa il 19% per i …

La legge di stabilità ha aumentato le sanzioni ridotte

La Legge 220/2010 (c.d. Legge di stabilità) ha aumentato la misura delle sanzioni ridotte che devono essere corrisposte dal contribuente per effettuare il ravvedimento operoso o aderire agli istituti deflativi del contenzioso. 1. Ravvedimento operoso Per regolarizzare eventuali violazioni mediante il ravvedimento operoso, il contribuente deve corrispondere una sanzione ridotta …

Diritto di confine o no l’IVA non si sdoppia

Non c’è niente da fare, bisogna riconoscere che l’IVA all’importazione è un diritto di confine rientrante nelle ipotesi di cui al 2° comma dell’art. 34 del TULD, in quanto imposta di consumo. E ciò senza che questa circostanza configuri due diverse imposte: una interna e l’altra all’importazione. In ogni caso …

La sentenza sul valore delle T-shirt

Riporto qui di seguito l’importantissima sentenza n. 6/6/10, pronunciata il 20/1/2010 e depositata l’8/2/2010 dalla 6a Sezione della Commissione Tributaria di Alessandria. Presidente  Liuzzo Fabio Relatore  – estensore   Guerrieri Ferruccio Giudice  Marcello Gianfrancesco Rilevo subito che:  essa è  frutto della professionalità dei Giudici e di  un’indagine, da Essi disposta,  posta …

Nulla lex sine poena, ovvero “Mi sembra un sogno”

  Mi sembra un sogno. E’ stata presentata in Parlamento un proposta di legge, d’iniziativa dei deputati Reguzzoni, Versace, Calearo Ciman, Cota, Vietti, Fava, Lulli e numerosi altri a difesa del Made in  Itally. Essa si sofferma anche su aspetti tecnici. Sulle lavorazioni che le merci devono subire per conseguire …

cat=-1314