Currently browsing author

Alfo

10155252_4982913347446_4106015055709812562_n

Che si deve fare per campare!

Io stavo per i fatti miei quando sei venuta a trovarmi. Mannaggia. Ma chi t’ha mandata? E allora questo e quello. Qualche lacrimuccia. Ma no! Noi no! Noi ce l’abbiamo fatta. Non ci siamo fatti toccare. Non ci ha sporcato niente e nessuno. La nottata è passata! Non ci pensà. …

000a9462

Il moto perpetuo – tratto da UE’

L’autostrada era al centro di uno spazio piano e luminoso. Dovunque, intorno a me, si vedeva l’orizzonte. Ero al centro del mondo. Questa sensazione, che mi piaceva perché diversa da quella alla quale ero abituato, l’avevo provata sempre: Tutte le volte che ero venuto in Francia. Ma più di tutte, …

000947 - Copia

Caen – tratto da UE’

……. eravamo eccitati. Decidemmo che io avrei guidato e Lucio mi avrebbe indicato la strada. Scegliemmo di raggiungere la spiaggia di dalle parti di  Cabourg, e Deauville Quindi prendemmo l’autostrada per Caen, che distava almeno un centinaio di chilometri dal nostro albergo alle porte di Rouen. Era a Caen che …

75_color_monster

sporco dentro – tratto da UE’

Uno comincia con accettare, con un po’ di ritegno, del denaro in cambio di un certo favore, poi ne accetta ancora e poi ancora. E poi ne vuole sempre di più. Vuole entrare nell’affare..Si, prima o poi vuole entrare nell’”affare”. E così, un po’ alla volta, diventa una persona diversa …

420042_400339009983256_125231240827369_1777436_1175899189_n

Il volo non mi spaventava – tratto da UE’

Ripresi a dormire. Il mattino era ancora lontano. Ma  era  naturale! Correvo, sempre più veloce, sbattendo le braccia come se fossero ali, e mi alzavo in volo. E mi vibravo nell’aria a mio piacimento. Il volo mi prendeva, ma non mi spaventava. Mi emozionava. Ero io che decidevo dove e …

299360_10151890140280476_379525996_n

Le previsioni di Fromm – tratto da UE’

Perciò evita di leggere tutto il libro perché sull’argomento ce l’ho anch’io qualche idea. Che vorrei discutere con te Ma lui continuò. Mi aveva ascoltato senza alzare gli occhi dal libro: Nella sua indagine preliminare sul significato di avere ed essere, osserva, Fromm arriva a queste conclusioni. Primo, che le …

524021_2985052922184_144372333_n

Vado in Normandia (tratto da UE’)

Un viaggio straordinario! Ecco quello che ci vuole! Per distogliere la mente! Uno di quelli che ho sempre sognato. Una crociera nei fiordi del mare del nord ? O l’America degli indiani? Quella di Tex Willer? O ritornare a San Sebastian?. Mi è venuta una mezza idea di andare in …

320068_2220697117389_1246505084_31883315_1033990716_n

Fontanebianche (tratto da UE’)

Lucio ed io l’avevamo già fatto un viaggio da soli. Nel 1981 Lui aveva sette anni ed io trentasette. Avevamo, felici, la stessa età. Così quando Biagio ci invitò a trascorrere qualche giorno in Sicilia, cogliemmo subito l’occasione. Prendemmo il treno per Catania e mangiammo gli arancini sul traghetto per …

166636_498374710052_53267160052_5935679_3452041_n

CIAMPOLO

Le partite di pallone finivano a trenta. Lì dietro il rione c’era uno spiazzale enorme, in discesa. Si faceva il tocco o si lanciava la moneta La moneta ci piaceva di più. Ci ricordava le partite vere, quelle dell’Inter di Sarti, Burgnich, Facchetti, Bedin, Guarneri, Picchi, Jair, Mazzola, Domenghini, Suarez …

63521_482534225052_53267160052_5693451_6255626_n

il dottor Giovanni Anarchico Sforza

Oggi ne sento ancora di più la presenza. Perché è fine anno ed i sentimenti si acuiscono. Sono allo studio tra regolamenti e circolari piovute tutte in questi giorni. Ed io sono qui a leggere e studiare. Con avidità! Come avrebbe fatto lui. Il dottor Sforza è stato il più …

527135_3200799473761_2040631763_n

Cecco

Non che ci fossimo frequentati tanto. Né tantomeno conosciuti. Ma incontrati sì. Perché la vita…… Però quei campi rossi con il mare negli occhi. E il tuo sorriso. Chiaro. Sempre Alfò    

1236730_10201895829826888_1124454231_n

Un caffè con un amico

proprio sotto il suo portone trovo quel rumeno che suonava il sax nella funicolare e che certe volte ti faceva piacere di ascoltare e certe volte, invece, ti rompeva le palle. Mi ricordai che suonava spesso in compagnia di un connazionale violinista. E che, insieme, non erano poi tanto male. …

cat=-1314