Currently browsing tag

imposta di consumo

10511314_4413196544882_6453043863698039510_n

Il caso delle navi noleggiate

E’ il caso della sosta tecnica (o disarmo attivo) e non invalidante, in porto, in attesa di un nuovo traffico in ottemperanza di un contratto stipulato con il charterer . In tali casi le navi (al di là delle ipotesi di navi traghetto che svolgano regolari servizi) non sono in …

Diritto di confine o no l’IVA non si sdoppia

Non c’è niente da fare, bisogna riconoscere che l’IVA all’importazione è un diritto di confine rientrante nelle ipotesi di cui al 2° comma dell’art. 34 del TULD, in quanto imposta di consumo. E ciò senza che questa circostanza configuri due diverse imposte: una interna e l’altra all’importazione. In ogni caso …

Gli aspetti dell’Iva in dogana

 I diritti che la dogana è tenuta a riscuotere sono sia risorse di competenza della Comunità economica europea (risorse proprie), sia risorse interne che confluiscono nel bilancio dello Stato italiano. La distinzione tra diritti di confine e diritti doganali è riportata nell’articolo 34 del TULD che definisce: “diritti doganali”, tutti …

Perchè non è contrabbando

L’Iva relativa alle merci immesse in libera pratica con destinazione ad un deposito Iva, istituito ai sensi dell’articolo 50 bis del D.L. 331/93, non può considerarsi un diritto doganale, ma tributo interno, con la conseguenza che non appare ravvisabile l’ipotesi di contrabbando di cui all’articolo 292 del DPR 23.1.1973, contenente …

cat=-1314